Filters
Orange-Lemon Bars

ORANGE-LEMON BARS

Con questa ricetta voglio proporvi un dolcetto molto sfizioso e fresco, ideale per i pomeriggi di primavera e le merende con gli amici! La preparazione è un po’ lunga, ma vi assicuro che il risultato è garantito!

Curiosità: l’arancia e il limone sono agrumi dai mille benefici: oltre alle già note proprietà nutritive, vengono usati in moltissime culture come medicina naturale. L’arancio viene usato per combattere mal di gola e raffreddori, mentre il succo del limone è un potente antibatterico e disinfettante.

INGREDIENTI (PER 9 QUADRATINI)

Per la base (shortbread):

  • 90 g farina di mandorle
  • 30 g whey protein
  • 1 g dolcificante stevia o 40 g eritritolo
  • 45 g burro sciolto
  • 8 g estratto di vaniglia ( o i semini di mezza bacca di vaniglia)
  • 20 g tuorlo (1 tuorlo intero)

Per il ripieno:

  • 60 g uova (3 uova intere)
  • succo di 2 limoni
  • succo di ½ arancia
  • 2 g dolcificante stevia o 80 g eritritolo
  • 80 g farina di mandorle
  • 20 g whey protein
  • Scorza di limone grattugiato

PREPARAZIONE

Accendete il forno a 180°. 

In una ciotola unite tutti gli ingredienti per la base e mescolate con una spatola fino ad ottenere una sorta di panetto abbastanza unito. Trasferite il tutto su una teglia coperta di carta da forno oppure imburrata e stendete in maniera uniforme. Io di solito uso una teglia di circa 20x15 cm. Mettete in forno e lasciate cuocere per 10’. 

Nel frattempo, nella stessa ciotola di prima, unite i restanti ingredienti (quelli del ripieno) e sbattete con una frusta fino ad ottenere una crema omogenea e abbastanza densa. 

Trascorsi i 10 minuti tirate fuori la teglia dal forno, versate sopra lo shortbread la crema cruda, rimettete tutto in forno e lasciate cuocere per altri 20’.

A questo punto sfornate, lasciate raffreddare e dopo tagliate a quadratini la preparazione. 

I quadratini all’arancia e limone si conservano in frigorifero per 5 giorni in contenitore ermetico.

I consigli dell'esperta: Per evitare di trovarvi a fare tutto di fretta quando lo shortbread va in forno, se non siete esperti in cucina preparatevi tutti gli ingredienti già pesati prima. Sarà più facile e veloce seguire tutti i passaggi una volta iniziata la ricetta.

Quando utilizzarlo: ideale per i pomeriggi di primavera e le merende con gli amici! La preparazione è un po’ lunga, ma vi assicuro che il risultato è garantito!

Valori nutrizionali medi per 100g:

Valore energetico
kcal/Kj
420/1757
Grassi
g
36
di cui acidi grassi saturi
g
16
Carboidrati
g
10
di cui zuccheri
g
5
Polioli
g
5
Proteine
g
14
Sale
mg
6
Product added to wishlist
Product added to compare.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi la privacy policy.